La mia rinascita tra Il bianco e nero della mia anima

Mi sono accorta della fragilità dell’ essere umano nel ciclo di questa vita e nella mia rinascita di donna over 40,  in questo risveglio interiore che ha investito giorno dopo giorno la mia vita, il mio credo, e ogni cellula del mio corpo. Adesso comprendo il mio essere e il valore di questa meravigliosa parola chiamata VITA, non che prima non la comprendessi, ma con la mia rinascita è cambiato  la visione non solo del mio  credo, ma anche del mio modo di pensare di essere e di agire. Non è stato un percorso facile, perchè di solito dietro una rinascita c’è sempre una grande sofferenza, però sono proprio le sofferenze che mi hanno fatto crescere e che  ti mettono a tu per tu con te stessa. La vita scorre velocemente e quando veniamo al mondo siamo esseri puri, man mano che cresciamo formiamo il nostro carattere, ci evolviamo come esseri umani, così come la nostra parte emotiva, e in base alle nostre esperienze col tempo ci creiamo le nostre sovrastrutture, le nostre memorie,  ma  una cosa che ho compreso e che bisogna amarsi tanto, avere una sana autostima, non dipendere da un’ ego affamato e imparare a stare da soli, io la chiamo sana solitudine. E da queste belle premesse ho imparato a  vivere la vita con qualità, dandole  il giusto  valore, poi un giorno decisi di utilizzare  me stessa, di farmi fotografare, di usare la mia immagine con meravigliosi outfit,ero reduce da una brutta storia sentimentale, ma ero nel pieno della mia ricerca di me, cosi iniziai  a farmi fotografare col mio miglior accessorio, il sorriso e con stupendi outfit, cominciando ad usare i canali social, e a costruire il mio blog  man mano che le  mie foto  scorrevano sul mio pc con un misto di stupore, fastidio, critica e curiosità mi resi conto che il mio sguardo non andava più sul risultato tecnico della fotografia ma  sul suo contenuto, Chi era quella donna che si mostrava davanti a me ?  Colpita da questa presa di coscienza fu lì , che ebbe inizio il mio viaggio più bello ed importante dell mia vita , e che mi a portato a dare vita a Rosemary blog, al mio blog, e alla mia presenza sui canali Social. Non so dove mi porterà questo viaggio, e non amo etichettarmi, l’ unica cosa che sento è l’amore  in tutto ciò che faccio, il mio blog, diventa un catalizzatore d’ amore, espressione di me e della mia rinascita. Non a caso durante il mio viaggio di rinascita una delle tante donne che hon  ho incontrato e  Micaela Zuliani fotografa, scrittrice, docente e autrice di campagne sociali, titolare e fotografa di Portrait de Femme , fondatrice di Scuola di Boudoir – eclettica e anticonvenzionale, specializzata  nei ritratti e indagatrice dell’ animo umano ,se vi capita date uno  sguardo al  suo sito www.micaelazuliani.com, non  la conoscevo , ma un’ indagine sui social e delle sue ottime  referenze mi hanno condotto a lei, sono partita per Milano , da  qui il mio shooting, un viaggio dentro la mia anima, con i suoi  ritratti emozionali, rievocando vecchie memorie, che mi hanno fatto piangere, ridere, e anche ballare, a tu per tu con la mia spontanietà , e il mio essere vera, la sua fotografia vera, senza fronzoli, viva, emozionante essere per non apparire., ma soprattutto autentica ed onesta.

 

 

 

 

 

 

 

 

Rosemary Blog

Mettermi in gioco come grey model è stata la mia rivalsa.

Amo la vita e le sue infinite sfumature, vivo tra le passerelle, gli shoot fotografici e qualche evento qui nella mia terra, la Sicilia, ma ciò non snatura il mio essere mamma.

RosemaryBlog è il simbolo della mia rinascita e del mio nuovo percorso.

Instagram

Instagram did not return a 200.