Rosaria e le sue creazioni made in Sicily

Rosaria e le sue creazioni made in Sicily

Essere orgogliosa della propria terra credo sia un vanto di tutti, ma crescendo e in età matura le nostre origini e tradizioni ritornano vive nella nostra mente, ma trovo ancor più bello sentire la sicilianità. nel sangue e l’ espressione di ciò. Un giorno per caso ho incontrato Rosaria, una design di gioielli che col suo brand Rosaria Creativa Accessori e col suo estro riprendendo le antiche arti siciliane come il filet a tondo, l’uncinetto, il chiacchierino, etc..crea preziosi gioielli personalizzandoli e impreziosendoli con pietre, legno, fogliame e monili realizzati con l’ utilizzo di nuove tecniche ecologiche. Di origine madonita ,impiegata nella pubblica sanità  negli ultimi anni, autofinanziandosi porta avanti un progetto di promozione di arte siciliana investendo il suo tempo libero  nell’arte, che diventa  connubio meraviglioso quando si sposa con la nostra identità con la nostra espressione di essere. Riceve numerosi premi e riconoscimenti a livello nazionale e internazionale per la raffinatezza, l’ eleganza e la buona manifattura, ma sopratutto per la creatività manifestata nelle sue singole creazioni, partecipando  a sfilate di livello internazionali, (Festival di Sanremo, Roma Fashion Week, and “The look of the Year”) e i suoi gioielli vengono indossati da grandi artisti come Jo Squillo, Iva Zanicchi, Vittorio Sgarbi e la grande Durga McBroom, corista dei Pink Floyd.

Donna e mamma apprezzata, in rinascita, che col suo credo e con le sue ambizioni, mettendo in gioco se stessa e il suo tempo, porta avanti le sue passioni con un credo forte è deciso. Alla fine condivido il suo status di donna perchè anch’io a volte, con mille difficoltà, porto avanti il mio blog… scrivendo gli articoli solo in nome dell’amore.

 

Rosemary Blog

Mettermi in gioco come grey model è stata la mia rivalsa.

Amo la vita e le sue infinite sfumature, vivo tra le passerelle, gli shoot fotografici e qualche evento qui nella mia terra, la Sicilia, ma ciò non snatura il mio essere mamma.

RosemaryBlog è il simbolo della mia rinascita e del mio nuovo percorso.