Una serata tra amore e solidarietà

Mi piace sognare l’amore nelle sue infinite sfaccettature, poi sentirlo sulla pelle diventa meraviglioso, se poi associamo la parola Amore alla parola solidarietà diventa un connubbio perfetto.Come l’evento benefico di MODA-TEATRO-MUSICA e solidarietà organizzato da Roberto Capone,che ne ha curato anche la regia, giorno 05.01.2020 presso il Teatro Sant’Eugenio di Palermo a favore dell’ASLTI LIBERI DI CRESCERE-Associazione siciliana lotta leucemie e tumori dell’infanzia Onlus. Una serata presentata in grande stile da Nadia La Malfa, con i meravigliosi outfit di Maria Pia di Gaudio, stilista siciliana, e l’interpretazione di tanti artisti e cantanti, come Lino Zinna,sosia internazionale di Domenico Modugno,

che con la sua perfomer Antonella Giotti ci ha fatto sognare con una rivisitazione canora dei brani di Domenico Modugno, il teatro comico di Daniela Pupella, le canzoni dei bambini,
l’attrice Rosalia Billeci, l’emozione narrante dell’Attore Tommaso Gioietta quando ha letto alcune letterine dei bambini affetti da tumore e quando ha interpretato il monologo sulla vita e infine la calda voce di Alessandra Salerno. We can I can è stato il motto della serata nella speranza di poterci ritrovare presto per una nuova e splendida avventura.Condivido questo pensiero e sono contenta di aver donato il mio piccolo contributo,ho sentito tanta gioia nel cuore perchè diventa anche un momento di confronto e aggregazione con tante persone. E come disse Marcello Marchesi, l’importante è che la morte ci ritrovi vivi. Essere vivi vuol dire nutrire curiosità,coltivare speranze, conservare desideri.Se abbiamo in circolo tutto questo ci può succedere di tutto, essere aperti alla vita sempre è comunque.Ogni giorno è un nuovo giorno e in ogni nuovo giorno può entrare uno spiraglio di luce, un’emozione incandescente, una scoperta sorprendente, una ragione irresistibile per farci trovare presenti e vispi. Nessuno è escluso, ne sono sicura,a condizione che non ci si rassegni, che non si chiudano gli occhi, che non si tappino le ali. Allora non ci resta che lasciarci folgorare.
Vi auguro un 2020 pieno di energia e emozioni positive.

Rosemary Blog

Mettermi in gioco come grey model è stata la mia rivalsa.

Amo la vita e le sue infinite sfumature, vivo tra le passerelle, gli shoot fotografici e qualche evento qui nella mia terra, la Sicilia, ma ciò non snatura il mio essere mamma.

RosemaryBlog è il simbolo della mia rinascita e del mio nuovo percorso.