Uniti si Vince

Uniti si Vince

Una grande storia d’amore quella di Maria Abramovich e Frank Uwe Laysiepen, conosciuto meglio con lo pseudonimo Ulay. Qui il momento in cui si rivedono dopo una separazione lunghissima, dopo trent’anni…

Loro ci insegnano ad aspettare. Non incontrarci oggi è un modo per venirci incontro. Più staremo lontani e PIÙ SAREMO VICINI AL TRAGUARDO.

uniti-si-vince-amare-stringere-rosemary-blogger

Il Coronavirus non solo sta cambiando le nostre abitudini, ma sta stravolgendo il modo di approcciarci all’amore, ai nostri affetti amicali e non. Prima del suo arrivo, amare significava abbracciarsi e se ci amavamo ci stringevamo.

Uniti si vince, ma se ti amo ti tengo lontano

Oggi i ruoli si invertono perché nella distanza c’è amore, c’e cura, perché se “ti amo ti tengo lontano”. Adesso stare lontano significa amare, stare al sicuro e noi non siamo abituati a questo scambio dei ruoli e con l’arrivo della primavera ci ritroviamo fragili e impreparati perché dobbiamo imparare la legge dell’amore al contrario.

Io come ho detto nei miei articoli precedenti, mi sentivo di vivere in un film di fantascienza,  poi in un incubo, ora non lo so più. Vivo i miei giorni con serenità e con grande consapevolezza ma contemporaneamente è come se il tempo si fosse fermato e di questo tempo riesco a percepire non solo la mia anima, ma il bello che sta nascendo.

Non solo dentro me stessa ma anche nella gente vedo la bellezza che è immersa in cosi tanto dolore e trova il modo per esprimersi attraverso l’arte, la recitazione di poesie, le canzoni e tutto diventa una favola, ma in realtà sono le azioni che stiamo mettendo nel nuovo domani che piano piano stanno emergendo e che stiamo costruendo in noi.

Sono giorni per ricordare, sognare e costruire

Forse capiremo il valore dei legami, l’ essenzialità di un cenno. Forse capiremo il valore del tempo e la bellezza di una passeggiata al chiaro di luna. Forse questa pausa dall’amore ci servirà per tornare ad amare con più spontaneità, con più coraggio con più cuore e quando l’emergenza sarà finita l’umanità ne uscirà migliore perché consapevole della sua fragilità.

In questi giorni sarebbe meglio evitare le polemiche perché ci imbruttiscono e possono diventare macigni. Se ad alcuni piace cantare, lasciamoli cantare, se alcuni non vogliono il tricolore non badiamo a loro.

Ringraziamo invece i Paesi Europei e non, che ci stanno aiutando fornendoci mascherine, respiratori e tanta professionalità purché arrivino a salvare vite.

Siamo costruttivi e non distruttivi, perché uniti si vince!

Life style e modi di vivere: Continua a leggere e a scoprire i miei pensieri!

Rosemary Blog

Mettermi in gioco come grey model è stata la mia rivalsa.

Amo la vita e le sue infinite sfumature, vivo tra le passerelle, gli shoot fotografici e qualche evento qui nella mia terra, la Sicilia, ma ciò non snatura il mio essere mamma.

RosemaryBlog è il simbolo della mia rinascita e del mio nuovo percorso.

Instagram

Instagram did not return a 200.